Un viaggio nel gusto: alla scoperta del tè verde

Posted: novembre 13, 2018

Bere tè verde Clipper

Il mercato del in Italia è destinato a prosperare, dando filo da torcere al caffè. Secondo quest’articolo de Il Sole 24 Ore è prevista: “Una crescita del 14% in volume e del 16% in valore per il tè in Italia al 2021”. Ma perché il tè verde piace così tanto? Per avere la risposta a questa domanda andate oltre l’elenco di motivazioni stilato da ogni green tea lover che si rispetti. Se siete neofiti, o meglio “tèofiti”, integrate queste informazioni con con la pratica. Cosa vogliamo dire? Dovete provare questa bevanda di origini antichissime.

Dovete sperimentare e capire come degustare il tè verde, apprezzando l’esperienza che dona. Soprattutto se avete a disposizione un prodotto di qualità. Un prodotto naturale curato con amore che proviene da agricoltura biologica (e il nostro Tè Verde Clipper rientra in questa categoria).

Sentite le foglie di tè verde, leggermente ruvide al tatto. Osservate le sfumature di colore della bevanda man mano che raggiunge il giusto grado di infusione. Lasciate che l’olfatto sia solleticato dal suo profumo, mentre il palato viene abbracciato da un sapore ricco e robusto.

Ed ecco che la scoperta diventa un piccolo rito del tè fino a trasformarsi in una piacevole abitudine. Dopo questi passaggi siete rilassati, vero? Bere tè verde fa bene alla salute e all’umore. Questa bevanda ha straordinari poteri curativi. Ricca di flavonoidi, il è un ottimo antiossidante per contrastare l’invecchiamento cellulare e combattere i radicali liberi. In più aiuta il metabolismo. Volete saperne di più? Date un’occhiata a quest’articolo pubblicato da Harvand Medical School.

Siete ancora in dubbio? Quale scegliere tè nero o tè verde? Entrambi hanno le loro peculiarità ma perché il tè verde è il migliore? Tutto dipende dalla fermentazione delle foglie. Il tè nero ha bisogno di un processo più lungo che comporta lo scombussolamento di molte proprietà. Al contrario, il tè verde richiede un processo di fermentazione più breve che mantiene intatte molte delle sue sostanze benefiche.

Ma adesso osserviamo il punto che ci interessa. Andiamo alla scoperta del tè verde. Che ne dite di conoscere la sua storia, le sue proprietà e i suoi effetti? Iniziamo questo gustoso e affascinante viaggio.

La storia del tè verde e definizione

L’origine del tè verde? Veniva coltivato in Cina tra il IV e VII d C. Ma è stato consumato in grandi quantità anche in Giappone, India e in Sri Lanka fino a conquistare l’Occidente nel XVII secolo. Perché si chiama tè verde? Grazie al suo colore.

La tonalità verde chiara è prodotta dalle foglie di Camellia sinensis che, durante il processo di lavorazione, non subiscono nessuna ossidazione. Questa varietà di tè è la seconda più diffusa al mondo dopo il tè nero. In base ai dati riportati da Wikipedia: “Dei 2,5 milioni di tonnellate di tè che si producono a livello mondiale, il 20% è rappresentato da tè verde (il 78% da tè nero, il 2% da tè oolong)”.

Ci sono diverse varietà. Le più importanti? In Cina il tè verde migliore e più conosciuto è il Gunpowder dal sapore fresco e pungente. Questa tipologia risale al VII secolo. Si tratta di palline arrotolate che somigliano a polvere da sparo. Mentre il tè verde in Giappone è legato al buddismo zen, il monaco Myoan Eisai lo importò dalla Cina.

Il migliore tè verde del Sol Levante? Il Matcha è pura magia: foglie cotte al vapore, lasciate ad asciugare e poi tritate in polvere sottilissima. Questa bontà viene utilizzata anche nella cerimonia del tè giapponese.

Anche l’isola di Ceylon in Sri Lanka è considerata un punto di riferimento per assaggiare un tè verde di qualità. Il più famoso? il Chun Mee che si sviluppa a 1,200 metri sul livello del mare. E se per caso doveste fare un viaggio in Kashimr non lasciatevi sfuggire la degustazione del tè verde Kahwah. Questa bevanda viene riscaldata con zafferano, cannella, cardamomo. E, infine, servita con miele e zucchero.

Che cos’è il tè verde

Tante notizie interessanti, vero? Ma vi siete mai chiesti davvero che cos’è il tè verde? La pianta del tè appartiene al genere Camellia e fa parte della famiglia Theaceae. Nel mondo è chiamata anche albero del tè.

Le foglie più giovani sono quelle usate per fare il e hanno una peluria bianca o argentata. In base all’età della foglia si hanno qualità di tè diverse. Poi dal tipo di trattamento delle foglie di Camellia sinensis vengono realizzati prodotti differenti per colore, forma e gusto.

Curiosità sul tè: durante la dinastia Tang in Cina fu introdotto il Tributo del Tè ogni coltivatore doveva offrire un quantitativo tè all’Imperatore. La Raccolta Imperiale seguiva regole ferree. Le raccoglitrici indossavano guanti e non potevano mangiare cipolle o aglio. Il motivo? L’intenso odore poteva compromettere la qualità delle foglie riservate all’Imperatore.

Come preparare tè verde

Per preparare tè verde a infusione dovete utilizzare una temperatura dell’acqua inferiore rispetto al tè nero e controllare la qualità dell’acqua di rubinetto. ll primo passo? Predisporre un numero di bustine pari al numero di tazze da servire agli ospiti.

Per intenderci, impiegate una bustina ogni 200 millilitri d’acqua. Poi, assicuratevi che l’acqua sia fresca e fatela bollire a 80-90 gradi. Lasciare le bustine a infusione per circa 3-4 minuti.

A questo punto, togliete le bustine dalla teiera. Infine, versate nelle tazze e addolcite come preferite. In ogni caso, per ottenere il miglior risultato possibile leggete sulla confezione i tempi necessari per temperatura e periodo di infusione.

Le proprietà del tè verde e calorie

Ora concentriamoci sulle proprietà nutrizionali del tè verde. Prima, però, facciamo chiarezza rispondendo a una domanda che forse ha stuzzicato la vostra mente innumerevoli volte: quante calorie ha una tazza di tè verde di dimensioni contenute?

Questo preparato non ha quasi calorie se non aggiungete zucchero. Nello specifico, 100 millilitri di tè verde infuso e preparato con acqua contengono approssimativamente una o due calorie.

Mentre le altre sostanze che sono:

  • 0,007 m di vitamina B1 o Tiamina.
  • 0,06 mg di vitamina B2 o Riboflavina.
  • 0,03 mg di vitamina B3 o Niacina.
  • 0,005 mg di vitamina B6.
  • 8 mg di potassio
  • 1 mg di sodio.
  • 0,01 mg di zinco.
  • 0,3 mg di vitamina C.
  • 99 g di acqua.
  • 0,22 g di proteine
  • 0,02 mg di ferro.
  • 1 mg di magnesio.

Altre proprietà del tè verde? È un valido alleato anticancerogeno, antinfiammatorio e antiossidante. Queste peculiartità, come abbiamo anticipato, scaturisiscono dal processo di lavorazione che dà luogo a influenze positive per la salute. Siete curiosi di conoscere gli effetti del tè verde? Allora continuate la lettura.

Gli effetti del tè verde: elisir del benessere

Tutto dipende dalla non fermentazione e dalla lavorazione delle foglie di Camellia sinensis. Le foglie vengono sottoposte a un processo termico svolto con calore secco (tostatura) o calore umido (vaporizzatura).

Questo passaggio rende innocui gli enzimi che causano l’ossidazione spontanea e permette alle foglie di conservare il colore verde. Centrando il punto che ci sta a cuore: quali sono i principali effetti del tè verde?

benefici del tè verde

Tè verde contro i tumori

Questa bevanda ricca di polifenoli (flavonoidi, acidi fenolici, catechine) rallenta la crescita di cellule tumorali nel pancreas. Come? Ne cambia il metabolismo tramite il polifenolo EGCG (l’epigallocatechina gallato) che inibisce l’enzima associato al tumore.

Questa scoperta è stata comprovata da una ricerca del Los Angeles Biomedical Research Institute e pubblicata sulla rivista scientifica Metabolomics. E vi diciamo di più: il tè verde riduce il tumore al seno del 40% e del 50% il cancro alla prostata.

Tè verde abbassa la glicemia

Questa bevanda aiuta a diminuire il livello degli zuccheri nel sangue sempre grazie all’azione dell’EGCG che abbassa i picchi di glucosio del 50%. Ad informarci di questa importante novità è il team di ricercatori e nutrizionisti dell’Università Statunitense di Penn State. Quindi, sì al tè verde contro diabete e glicemia.

Tè verde fa dimagrire

Il tè verde aiuta a perdere peso perché accelera il metabolismo e consente all’organismo di bruciare più calorie. Una buona abitudine potrebbe essere quella di bere te verde al posto del caffè al mattino e come spuntino pomeridiano.

Tè verde protegge i denti dalle carie

Assumere tè verde contribuisce a garantire la salute dei denti. Questa bevanda, infatti, si comporta come un battericida in grado di uccidere le carie. Secondo il team di ricerca dell’Università di Tohoku guidato dal dottor Yasushi Koyama: “Gli uomini che bevevano una tazza di tè al giorno mostravano un 19% di rischio ridotto di avere meno di 20 denti in bocca, rispetto a quelli che non bevono il tè verde – tenuto conto che di norma i denti sono 32. Nelle donne, invece, questo rischio si riduceva del 13%.

Il test è stato effettuato anno su oltre 25.000 giapponesi, uomini e donne tra i 40 e i 64 anni. A cosa si deve questo risultato? Alle catechine, molecole del tè verde che svolgono la funzione di un antibiotico naturale.

Tè verde e pressione sanguigna

Le catechine, flavonoidi antiossidanti presenti nel tè verde incrementano l’effetto termogenico, rallentano l’invecchiamento della pelle, minimizzano la comparsa di malattie cardiovascolari, abbassano il rischio di ictus e mantengono sotto controllo la pressione del sangue.

Tè verde freddo: alleato insostituibile contro il caldo

La bellezza del tè verde: d’estate diventa un ottimo dissetante contro il caldo. Come fare il tè verde freddo? Il procedimento è semplice: potete aspettare che si raffreddi dopo averlo preparato secondo il metodo classico e riporlo in frigo per tutta la notte.

Come si prepara il tè verde in foglie freddo

Immergete le foglie di te verde in acqua fredda per 4-6 ore. Trascorso questo periodo di tempo, toglietele e mettete la bevanda in frigo per diverse ore. Il secondo sistema vi offrirà un gusto più soave. Non temete, il tè verde freddo manterrà intatte le sue proprietà benefiche.

Il nostro Tè Verde Clipper

I nostri Tè Verde si distinguono per la limpidezza e il gusto delicato. La qualità delle foglie è frutto di una scelta accurata: lavoriamo con piantagioni fidate, la maggior parte crescono prosperose nel Sud dell’India. Seguiamo con attenzione le diverse fasi del processo produttivo. Ecco i nostri Tè Verde Clipper:

Tè Verde al Limone Biologico

Leggero e profumato, irresistibile ghiacciato. Saprà coccolarvi nelle calde notti d’estate. Il Tè Verde Biologico al Limone vi donerà una meravigliosa sensazione di freschezza. La scorza dell’agrume aiuterà la digestione e libererà i principi attivi della bevanda, importanti antiossidanti per contrastare l’invecchiamento.

Tè Verde con Aloe Vera Fairtrade e Biologico

Ancora una volta l’aroma naturale del limone spicca sugli altri. Ma l’ingrediente speciale è l’aloe vera che riequilibra le tensioni del corpo contro lo stress quotidiano.

Tè Verde Biologico alle Fragole

Ritrovare la bellezza sognate e genuina delle campagne è possibile con questo prodotto. Grazie al legame perfetto delle foglie di Camellia Sinensis e l’aroma di fragola riuscirete a tornare bambini e a ricordare la gioia di assaggiare un frutto appena colto.

Tè Verde Fairtrade e Biologico con Lime e Zenzero

Un sodalizio eccezionale quello tra zenzero e lime che dona al Tè Verde Clipper una vivacità elettrizzante. Inoltre i benefici per la salute sono tanti. Il limone amplifica le caratteristiche antiossidanti della bevanda e lo zenzero agisce su mente e corpo con i suoi poteri curativi naturali.

Tè verde Fairtrade e Biologico Clipper

Una bontà che arriva da coltivazioni equosolidali dell’India. Il suo tratto distintivo? Il sapore delicato, quasi fosse una piuma ad accarezzare le vostre labbra. Il gusto lo si deve alla materia prima fairtrade e a una fermentazione e ossidazione dolce.

Tè Verde Fairtrade e Biologico Chai

Una bevanda vellutata e indiana che si lascia abbracciare intensamente dalla cannella (rimedio contro l’ipertensione). Poi sprigiona il profumo di cardamomo tanto caro alla medicina tradizionale tibetana, indiana e cinese. Infine, i chiodi di garofano fungono da validi antiossidanti.

Tè Verde Deteinato Biologico

La soluzione ideale se volete godervi i benefici del tè verde con un apporto ridotto di teina.

Da agricoltura biologica

Il Tè Verde Clipper proviene da agricoltura biologica che non usa prodotti chimici di sintesi ma componenti genuine e organiche. Ci basiamo sulla naturale fertilità della terra e non impieghiamo organismi geneticamente modificati OGM. Il risultato della nostra filosofia aziendale vi permetterà di stringere tra le mani prodotti di qualità, rispettosi della natura e in sintonia con il bisogno di valori e sapori autentici.

Quando bere tè verde Clipper

Qual è il momento migliore per bere tè verde durante la giornata? La quantità ideale da consumare in una giornata sono da 1-3 tazze di Tè Verde Clipper. Superata questa soglia potreste andare incontro a nausea, tachicardia e insonnia. Tuttavia, a fare la differenza è il motivo per cui decidi di bere tè verde.

Se desiderate, ad esempio, che la bevanda vi aiuti a dimagrire allora dovete consumarla circa 20 minuti dopo i pasti. L’obiettivo è integrare proteine e sali minerali alla vostra dieta? Meglio bere Tè Verde Clipper 20 minuti prima del pranzo o della cena. In questo modo ottimizzate l’assorbimento del magnesio e vitamina C. Sappiamo cosa state pensando a questo punto della lettura: “Ma bere tè verde prima di andare a letto fa bene?Meglio degustarlo circa 2 ore prima di coricarsi per evitare disturbi del sonno.

E invece i bambini possono bere Tè Verde Clipper? Certo,i più piccoli hanno bisogno di vitamine e antiossidanti presenti nella bevanda. Non preoccupatevi , la teina ha un’azione a rilascio prolungato sull’organismo a differenza della caffeina. Quindi non è uno stimolante aggressivo.

Vi consigliamo, però, di muovervi con moderazione: una tazza di te verde al giorno è l’ideale. Il nostro suggerimento? Addolcite il preparato con un cucchiaino di miele. Attenzione: i bambini non devono bere tè verde se soffrono di iperattività, insonnia o carenza di ferro.

Conclusioni

In quest’articolo vi abbiamo accompagnato alla scoperta del tè verde. Ma non solo. Abbiamo indagando sulle curiosità, proprietà e sugli effetti di questa bevanda tanto apprezzata. E infine, vi abbiamo raccontato di noi e dei nostri prodotti provenienti da agricoltura biologica. Ora la scelta è vostra, un consiglio? Scegliete il sapore fresco della natura senza l’aggiunta sostanze artificiali. Provate il vero tè: il nostro tè verde Clipper, un inno alla rinascita dell’anima e del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti (0)