Alla scoperta del tè bianco Clipper!

Posted: maggio 29, 2018

Lo sai perché il tè bianco si chiama così? La denominazione deriva dal fatto che il si ottiene dalla Camellia Sinensis, le cui gemme ancora chiuse sono ricoperte da una leggera lanugine che conferisce alla pianta un colore biancastro.
Ma quali sono le sue origini? Anche la storia del tè bianco si perde nella notte dei tempi, ma quello che è certo sono le sue origini Cinesi molto antiche. La varietà pregiata utilizzata da Clipper proviene proprio dalla Cina del sud.

I giardini migliori nei quali produrre il sono a circa 1800 metri. I tè più famosi provengono dalle montagne dello Wuyi nello Fujian. Grazie all’umidità e alla temperatura in questi climi è possibile una crescita lenta delle foglie e dei germogli. Una volta appassito ed essiccato all’aria, il tè bianco Clipper viene confezionato negli appositi filtri ed è quindi pronto per essere gustato!. Le bustine vanno conservate in un luogo fresco ed asciutto. Ogni confezione di Tè Bianco Clipper contiene 26 bustine.

Clipper offre quattro diverse aromatizzazioni del proprio tè bianco biologico:

Tè bianco biologico al lampone
Un tè bianco leggero, delicato e rinfrescante aromatizzato con l’aroma naturale di lampone fruttato.

Tè bianco biologico all’arancia
Leggero, delicato e rinfrescante. Prodotto con germogli e giovani foglie, combinato con il gusto dell’arancia.

Tè bianco biologico alla vaniglia
Arricchito dal cremoso e vellutato gusto della vaniglia.

Tè bianco biologico con aroma naturale di menta piperita
Una tazza di tè tonificante dal gusto leggera e delicata.

Clipper

Clipper è nata nel 1984 con un’idea ben precisa: offrire un prodotto giusto, naturale e delizioso. Così Clipper ha visitato le piantagioni di tè in tutto il mondo e ha selezionato le migliori per garantire un prodotto di qualità superiore, sicuro e biologico.

Specialisti del tè, dalla Cina al Dorset

Se c’è un posto dove il tè è considerato davvero parte integrante della cultura quel posto è proprio il Dorset, nel Regno Unito. Qui gli abitanti sorseggiano il nostro tè bianco godendosi il panorama di una delle più belle coste del mondo: la Jurassic Coast. Davvero un posto da visitare.

Come si prepara

Ogni tipo di tè ha la sua preparazione e il suo tempo di infusione. L’importante e lasciare raffreddare l’acqua perché bollente distrugge gli aromi. La temperatura ideale è tra i 60 e gli 70 gradi.
Come si prepara una tazza di Tè Bianco Clipper?
Per preparare una perfetta tazza di tè nel Dorset usano questa ricetta: metti la bustina nella tazza da tè. Fai bollire dell’acqua e lasciala raffreddare per un minuto. Poi versa l’acqua in tazza. Lascia in infusione per 1-3 minuti. Semplice e deliziosa!

Curiosità: Gli Hakka e i Tulou

Piantagioni del té, sud della Cina

La zona del sud della Cina è davvero un posto meraviglioso dove la natura esprime un’armonia senza pari. Questa zona è anche conosciuta per l’etnia Hakka, una popolazione contadina solidale e colta che parla ancora cinese arcaico. Gli Hakka vivono nei Tulou, edifici fortificati comunitari, sono davvero unici al mondo. Nel 2008 l’UNESCO ha inserito queste fortezze di terra tra i patrimoni dell’umanità.

Raccolta e preparazione del tè bianco

In Cina il è coltivato in 18 regioni, ed è di prima qualità. La raccolta avviene tra aprile e maggio. Il tè bianco è famoso in tutto il mondo, tra i più ricercati e preziosi tè del mercato. Si raccolgono i germogli e poi si lasciano essiccare senza l’uso di calore diretto. La colorazione delle foglie è argentea. La grossa distinzione è tra “tè fermentati” e “tè non fermentati”: il tè bianco non prevede nessun tipo di fermentazione.
Per impedire l’ossidazione infatti le foglie vengono asciugate e trattate con il calore mentre gli altri scuriscono. In Cina si distinguono diversi modi di trattare le foglie del tè; quelle del tè bianco sono fatte appassire all’aria dopo la raccolta.
Noi di Clipper proponiamo il Tè Bianco classico e anche delle versioni aromatizzate, grazie all’aggiunta di essenze di lampone, arancia, vaniglia e con l’aroma naturale di menta piperita.

Le proprietà e gli effetti del tè bianco

Peluria té bianco

Sapevi che nel tè bianco la concentrazione di polifenoli è maggiore rispetto a quella del tè verde e del tè nero? Ecco perché il Tè Bianco Clipper è anche un’ottima fonte di antiossidanti.
Infatti il tè bianco, grazie all’alta presenza di polifenoli, è in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi. Ma il tè bianco, oltre alla sua proprietà antiossidante, possiede un’altra importante caratteristica salutare: è ricco di Vitamina C, importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario.
Inoltre il Tè Bianco Clipper è particolarmente energizzante, aiuta a mantenere la concentrazione e stimola la memoria.

Da Agricoltura biologica

Il Tè Bianco Clipper proviene da agricoltura biologica.
L’agricoltura biologica si basa sulla naturale fertilità del suolo. In questo tipo di agricoltura infatti non vengono utilizzati prodotti chimici di sintesi ma sostanze di origine naturale, organica. Grazie all’uso di cultivar specifiche, selezionate per mano dell’uomo è possibile ottenere un prodotto dalle qualità uniche. Non utilizziamo organismi geneticamente modificati OGM.
Rispettando la natura e i produttori Clipper può offrire con orgoglio un prodotto buono, rispettoso dell’ambiente e della naturale fertilità del suolo e della natura.

Il Drago Cinese

In cinese Long significa Drago. Questo animale mitologico è molto importante nella cultura cinese. Il Drago rappresenta la saggezza, il potere e la fortuna. In Cina i draghi sono considerati figure benevole. Abbiamo utilizzato il drago sulla nostra confezione proprio per simboleggiare le virtù di questo popolo fiero. Il risultato di una cultura millenaria racchiusa in una tazza di tè.

Clipper trasforma i momenti quotidiani in momenti meravigliosi.

Tè Bianco Clipper: naturale, equo e delizioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti (0)